di David Conati 

musiche originali di Giordano Bruno Tedeschi 

con
David Conati e Gianluca Passarelli 

Spettacoli

DANTE VIAN... DANTE NELLA FOSSA SPROFONDANTE

Progetto realizzato con il patrocinio morale della Società Dante Alighieri («Perché il progetto si mostra come un valido strumento per avvicinare i più giovani alla lettura di Dante.»)

Per comprendere l'importanza di un Libro occorre smontarlo, come si smonta un motore per capirne il funzionamento, per scoprire come mai sia diventato immortale e il tempo abbia concesso al suo Autore di fregiarsi del titolo di Scrittore. Smontarla e rimontarla permette di comprenderla e capirne e carpirne meglio il significato. In questo caso la storia che abbiamo smontato e rimontato alla nostra maniera è quella del viaggio che il Sommo Poeta compie negli inferi accompagnato da Virgilio dove incontra una serie di personaggi mitologici e reali, alcuni dei quali grazie al poema di Dante sono divenuti immortali.

Una storia avvincente e piena di azione che purtroppo il linguaggio della versione originale a volte la rende di difficile lettura. Giocando con le parole e provocando con le scelte lessicali, ironiche e originali, ci siamo cimentati con la riscrittura di un kolossal della letteratura per raccontarla in modo in modo nuovo al fine di stupire e catturare gli spettatori in modo avvincente, divertente e curioso grazie anche alle canzoni originali e ai disegni dal vivo di Gianluca Passarelli che fanno da sfondo e si intersecano con la narrazione.

Questa non è una parodia dell'Inferno di Dante ma di una riscrittura, fedele all'originale nella sostanza e rinnovata nella forma. Potremmo chiamarlo restyling perché riscrivere in chiave ironica e leggera i Grandi Classici della letteratura non è una mancanza di rispetto per Tali Opere ma serve a farne capire meglio la Grandezza.

Eventuale dibattito con gli alunni al termine dello spettacolo.

Età

Dai 12 anni 

Tecniche e linguaggi teatrali utilizzati

teatro di narrazione con canzoni e disegni dal vivo

Durata

60 minuti

Gallery

Presentazione

Potrebbe interessarti anche